Pavimento industriale

Pavimentazioni chiavi in mano
Il pavimento industriale interno o esterno è formato da una piastra di calcestruzzo e protetto da uno strato superficiale detto strato di usura. Oltre alle valutazioni relative alla resistenza meccanica del pavimento industriale, è necessario considerare anche la destinazione d’uso dello stesso per la scelta del materiale corazzante con la possibilità di progettare il pavimento nel miglior modo possibile, dallo spessore al tipo di calcestruzzo fino all'armatura considerando i carchi che andranno a gravare su di esso. Abrasione, carico o particolari necessità igieniche e di pulizia vincolano nella valutazione della tipologia di protezione superficiale.

Realizziamo pavimenti industriali, interni ed esterni, in resina, in calcestruzzo, in quarzo e realizzati con l’impiego della tecnologia Laser Screed, tutti garantiti per affidabilità e durevolezza. I nostri pavimenti industriali possono essere impiegati in officine, aziende del settore chimico, farmaceutico, logistico, meccanico ed applicazioni in campo alimentare.

La nostra azienda ha già installato con soddisfazione numerosi pavimenti industriali nelle province di Bergamo, Brescia, Lecco, Como, Monza e Milano.

Pavimento industriale a pastina

Sul calcestruzzo fresco viene steso uno strato composto da aggregati particolarmente duri, cemento e acqua.
E’ uno strato di usura ad alto spessore.

Pavimento industriale a spolvero

Sul calcestruzzo fresco viene stesa una miscela anidra (asciutta) con il metodo della spolveratura. Il risultato sarà uno strato di usura a basso spessore.

Pavimento industriale con resina

E’ necessario qualora vi siano particolari necessità per l’utilizzo di prodotti aggressivi o vi siano esigenze di mantenere altissimi standard di pulizia.

Non sai quale soluzione adottare?

Scopri tutti i servizi e lavorazioni che offriamo nello specifico contattandoci subito